Cerca
  • Wilma Riolo

CON IL SENNO DI POI AVREI FATTO DIVERSAMENTE


Se hai fatto click per leggere questo articolo probabilmente è perché questa frase risuona dentro di te: la riconosci.


Ciò succede perché questo modo di ragionare, questa forma di linguaggio “ora che so, se potessi tornare indietro…avrei agito diversamente…” è quella della nostra mente, una mente che non smette mai di parlarci, di suggerirci come sarebbe stato meglio se ci fossimo comportati in quel modo e non in quell’altro, di farci sentire pertanto imperfetti, sbagliati, non all’altezza della situazione. Questa sua presenza così costante nella nostra vita di tutti i giorni, questo mormorio come nota di fondo nelle nostre teste, rende questo linguaggio a noi familiare ed il familiare, proprio per la sua caratteristica di ripetitività, diventa per l’essere umano sinonimo di VERO.



0 visualizzazioni

Wilma Riolo - Via Palanzone 7, 20156 Milano - P.IVA 09774140967 - CF RLIWMF78E59C523L