top of page
locandina rabbia terza edizione.jpeg
Schermata 2023-09-18 alle 09.40.56.png
Schermata 2023-09-18 alle 09.41.40.png

Dopo i riscontri positivi ottenuti dai partecipanti alla prima e seconda edizione del seminario sulla rabbia e la richiesta di una nuova data, domenica 15 ottobre 2023, ritorno con grande piacere a parlarti di rabbia.

 

In questo seminario teorico-riflessivo, ricco di esempi concreti, ti accompagnerò ad osservare la rabbia da tre prospettive tra loro diverse ma complementari. Da qui il titolo: "Sulla rabbia, nella rabbia, oltre la rabbia"

 

SULLA rabbia: perché per parlare di quest’emozione, inizieremo a posizionarci al di sopra della stessa e da questa posizione risponderemo alle seguenti domande:

 

Perché esiste la rabbia, ovvero qual è la sua funzione positiva e di supporto all'essere umano? Ti aiuterò pertanto a comprendere a cosa ci serve la rabbia sia su un piano protettivo che espressivo.

 

E cosa è invece la rabbia malsana? Quali sono i motivi -superficiali e profondi- per cui ci arrabbiamo? Quali altre emozioni si nascondono dietro alla nostra rabbia? Faremo chiarezza sul perché nell’oggi usiamo male la nostra rabbia (verso noi stessi e verso gli altri) e vedremo insieme quante altre realtà psicologiche -emozioni, pensieri, dolori - fungono da detonatori dei nostri scatti di rabbia.

 

Sulla base di quali meccanismi alcune persone hanno sviluppato la tendenza a reprimere la rabbia mentre altre appaiono perennemente arrabbiate? Ti accompagnerò a comprendere da dove si origina il nostro attuale rapporto con la rabbia sia che essa venga da noi espressa, sia che si trovi in uno stato di repressione.

 

E dove si colloca il nostro bambino interiore -ovvero il bambino che siamo stati- rispetto ai moti di rabbia che nell'oggi proviamo? Come possiamo operare al nostro interno per instaurare un rapporto sano con quest'emozione? Partecipando al seminario ti accompagnerò a prendere coscienza del bambino che sei stat@, che ancora vive dentro di te, e che tanto desidera essere da te visto, compreso e amato.

NELLA rabbia: scenderemo poi dentro a quest’emozione e vedremo cosa accade nel nostro corpo sia quando vi è la tendenza a non esprimere quest'emozione sia quando questa stessa viene abitualmente e meccanicamente riversata sugli altri. Indagheremo anche cosa accade al nostro pensiero quando siamo sotto gli influssi della rabbia e come questo -con i suoi giudizi - trattenga la rabbia o il senso di colpa dentro di noi. Inoltre vedremo insieme come il respiro, l'introspezione, alcuni esercizi corporei e l' auto osservazione possono aiutarci nel fare di noi persone capaci di non farci travolgere meccanicamente e ripetutamente da questa emozione. Rimarremo su un piano teorico, trattandosi di un incontro di questa natura. L'aspetto pratico verrà trattato in altre occasioni di ritrovo per chi volesse successivamente muoversi verso un approfondimento in questa direzione dopo aver partecipato al seminario teorico.

 

OLTRE la rabbia: infine ci addentreremo in un territorio nuovo; ci spingeremo oltre la rabbia e insieme scopriremo quali qualità e virtù umane nascono grazie al lavoro interiore che siamo chiamati a compiere su quest'emozione calda se vogliamo crescere interiormente. Insieme capiremo perché la rabbia in alcuni casi vada integrata con un principio più armonioso a lei - come l'assertività e la compassione- ma in altri vada invece riscattata con uno principio simile a lei ovvero fatto della sua stessa energia focosa, ma più evoluto. E tutto ciò al fine di divenire donne e uomini integri.

Nota bene: le iscrizioni sono aperte fino a domenica 8 ottobre

Scrivendo a wilma.riolo@gmail.com o contattandomi via whatsapp al 3457955225 ti fornirò tutte le istruzioni per completare l'iscrizione.

 

Data e orari: Domenica 15 ottobre dalle 10:00 alle 13:00

Sede del seminario: Associazione Energy Angel, via Grivola 18 Milano (zona Niguarda) 

Il costo per la partecipazione al seminario è di 38 euro

Ci sarà un supporto visivo fornito dalla presentazione di slide.

Disponibilità: fino ad esaurimento posti

Non sei ancora inscritt@ alla newsletter? Fallo gratuitamente da QUI

bottom of page