Essere genitori 

La genitorialità è la sfida del millennio se l'obiettivo dell'adulto non è fare il genitore ma esserlo.

il piccolo - per venire al mondo e per poi svilupparsi in esso -

sceglie di affidarsi a un grande

 

In questa cornice che non è meramente teorica, succede che ad un certo punto, le domande, i dubbi, quello che sentiamo nel rapportarci a nostro figlio, ma anche le osservazioni che ci vengono mosse dagli altri o che nascono dentro di noi, possono fare emergere dei bisogni e delle necessità di fare chiarezza, di ottenere delle risposte e del sostegno.

Una sana genitorialità passa attraverso la comprensione e l'accettazione di se stessi perché senza questo passaggio risulta faticoso potersi offrire all'altro con occhi puliti. Ciò non significa incamminarsi verso la perfezione bensì iniziare a mettersi in gioco per poter prendersi cura dell'altro con le modalità di cura di cui i nostri bambini hanno bisogno.

In tale direzione offro la mia consulenza ed accompagnamento verso un genitorialità consapevole, verso un modo di rapportarsi con il figlio che passi in primis attraverso il rapporto che il genitore ha con se stesso.

Ricevo a Milano -zona Stazione Centrale - su appuntamento

wilma.riolo@gmail.com 345-7955225

Wilma Riolo - Via Palanzone 7, 20156 Milano - P.IVA 09774140967 - CF RLIWMF78E59C523L